Newsportalelavoro news

Poste Italiane: lavoro per data scientist, come candidarsi

Poste Italiane: lavoro per data scientist, come candidarsi

14/01/2022 - Nuove opportunità di lavoro con Poste Italiane per il ruolo professionale di data scientist.

Si selezionano, infatti, laureati in ambito scientifico con qualche anno di esperienza.

Sarà possibile candidarsi entro il 31 Gennaio 2022. Ecco tutte le informazioni utili sulle possibilità di impiego presso Poste Italiane.

LAVORO DATA SCIENTIST POSTE ITALIANE
Poste Italiane sta selezionando brillanti data scientist da inserire a Roma nella struttura Digital, Technology & Operations. I candidati dovranno essere in possesso di laurea ed esperienza almeno biennale nelle attività di Data Science e Machine Learning.

ATTIVITÀ
Le risorse selezionate per il profilo professionale di data scientist collaboreranno con un team multidisciplinare e si occuperanno di svolgere le seguenti mansioni:

comprensione dei processi ed estrazione dei dati in un’ottica di analisi e modellizzazione;
utilizzo di tecniche di machine learning, data modeling e modellazione statistica per la valutazione di schemi, clustering e classificazione dati;
trasformazione dei risultati in azioni volte all’automazione e all’efficientamento dei processi a supporto delle strategie di vendita e della gestione delle operazioni.
REQUISITI
Per candidarsi all’offerta di lavoro per data scientist di Poste Italiane sono richiesti i requisiti di seguito riassunti:

laurea in Ingegneria e/o Scienze matematiche fisiche naturali e/o statistiche;
almeno 2 anni di esperienza nelle attività di Data Science e Machine Learning. Titolo preferenziale: aver lavorato su soluzioni di data mining, modellazione e sviluppo di algoritmi con strumenti in-Cloud come Databricks per machine learning;
conoscenze tecnico specialistiche applicate in attività di analisi dei dati (data visualization, predictive analysis, modelli statistici, di clustering e classificazione);
conoscenza di linguaggi di programmazione orientati alla modellazione dati (e.g Python);
mente curiosa ed aperta, un approccio capace di coniugare creatività ed analisi ed orientato al miglioramento continuo;
conoscenza e costante aggiornamento sull’innovazione tecnologica e sui trend emergenti inerenti alla Digital Transformation.
POSTE ITALIANE
Poste Italiane S.p.A. è la più grande realtà del comparto logistico in Italia. Ha 159 anni di storia e una rete di oltre 12.700 uffici postali. È partecipata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) per il 29,3% , per il 35% da Cassa Depositi e Prestiti, a sua volta controllata dal MEF, e per la parte restante da investitori istituzionali e retail.

COME CANDIDARSI
Gli interessati all’offerta di lavoro di Poste Italiane per data scientist possono dunque candidarsi entro il 31 Gennaio 2022 collegandosi a questa pagina web riservata alle posizioni aperte, selezionando l’annuncio di proprio interesse.

ALTRE OFFERTE DI LAVORO E COME RESTARE AGGIORNATI
Per conoscere anche le altre opportunità di lavoro con Poste Italiane potete leggere questo approfondimento sulle assunzioni 2022 per postini e altre figure. Inoltre, per conoscere le altre possibilità di impiego nel settore dei servizi, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata. Vi invitiamo, infine, a restare sempre aggiornati su tutte le novità iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Iscriviti alla nostra newsletterRicevi le migliori offerte di lavoro via email

iscriviti per inviare le tue candidature alle offerte di lavoro tramite i nostri servizi

Accetto i termini e le condizioni di utilizzo del portale*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa resa, per le finalità necessarie alla fornitura del servizio, art. 3, lett. a) e b);*
Acconsento al trattamento dei dati personali per le finalità commerciali/statistiche del Titolare, di cui all'art. 3, lett. c) e d) dell'informativa resa;
   
Acconsento al trattamento dei dati personali per l'inoltro di comunicazioni commerciali di terzi, di cui all'art. 3, lett. e) dell'informativa resa.