Newsportalelavoro news

COVID-19 ALLARME,IL VIRUS STA MUTANDO, CHIUSI I VOLI CON UK

COVID-19 ALLARME,IL VIRUS STA MUTANDO, CHIUSI I VOLI CON UK

21/12/2020 - Covid, summit Ue sulla variante inglese. Primo caso in Italia, è in isolamento
Il ministro alla Sanità britannico Matt Hancock. "È fuori controllo". Casi in Olanda, Danimarca e Australia. Videoconferenza Macron-Merkel-Von der Leyen
Covid, summit Ue sulla variante inglese. Primo caso in Italia, è in isolamento
FacebookTwitterLinkedInFlipboardWhatsAppEmailPrint

"Il Regno Unito ha lanciato l'allarme su una nuova forma di Covid che sarebbe il risultato di una mutazione del virus. Come Governo abbiamo il dovere di proteggere gli italiani, per questa ragione, dopo aver avvisato il Governo inglese, con il Ministero della Salute stiamo per firmare il provvedimento per sospendere i voli con la Gran Bretagna. La nostra priorita' e' tutelare l'Italia e i nostri connazionali".

Dopo Francia, Germania, Olanda e Belgio, anche l'Italia interrompe da subito (dalle 24 di stanotte fino al 6 gennaio, tampone per chi è già arrivato) i collegamenti aerei con il Regno Unito dopo la scoperta di una nuova variante mutata del virus del Covid che avrebbe una trasmissibilità molto maggiore, quantificata al 70% in più ieri dal primo ministro Boris Johnson in conferenza stampa.

L'annuncio della sospensione dei voli con la Gran Bretagna è arrivato dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio con un post su Facebook.

La nuova variante di coronavirus individuata nel Regno Unito e' "fuori controllo", ha spiegato il ministro alla Sanità britannico, Matt Hancock. "Abbiamo agito con decisione e molto rapidamente. Purtroppo la nuova variante e' fuori controllo. Dobbiamo metterla sotto controllo", ha detto Hancock parlando a Sky News. Secondo quanto ha riferito Maria Van Kerkhove, esperta dell'0rganizzazione mondiale della Sanità, alla Bbc, la nuova variante di coronavirus scoperta in Gran Bretagna è stata individuata anche in Danimarca e Australia, oltre che in Olanda.

Van Kerkhove ha spiegato che ora sequenziare il genoma di questa variante aiuterà gli scienziati a capire il virus e come si diffonde. L'esperta ha aggiunto che "piu' si diffonde il virus e piu' possibilita' ha di mutare" e ha sottolineato che a quanto si e' ricostruito, la nuova variante e' partita dal Sud-Est dell'Inghilterra o da Londra.

Dopo la scoperta, l'Oms ha fatto sapere di essere in "stretto contatto" con le autorita' del Regno Unito. In un tweet l'agenzia Onu scrive di star condividendo le informazioni scientifiche con Londra e di essere impegnata a fornire tutti gli aggiornamenti agli altri stati membri e con la pubblica opinione, "man mano che apprendiamo delle caratteristiche di questa variante (del virus) e delle sue implicazioni". E ha chiesto ai Paesi di "rafforzare i controlli", raccomandando ai suoi membri di "aumentare la capacita' di sequenziamento" del virus per capirne di piu' sui rischi posti dalla variante, ha detto un portavoce dell'organismo.

Per l'Oms, le "informazioni preliminari" sulla variante del Covid suggeriscono che "potrebbe anche incidere sull'efficacia di alcuni metodi diagnostici", oltre al fatto che "potrebbe essere piu' contagiosa". Al momento, però, non c'e' "alcuna prova di un cambiamento nella gravita' della malattia". L'Oms, aggiunge, fornira' maggiori informazioni non appena avra' "una visione piu' chiara delle caratteristiche di questa variante".

Intanto mentre la Spagna ha chiesto una risposta coordinata a livello europeo sui collegamenti con la Gran Bretagna, scattano le cautele nel Vecchio Continente. I primi casi fuori dal Regno Unito sono stati riscontrati in Olanda, Danimarca, Australia e anche in Italia.

"Il paziente, e il suo convivente rientrato negli ultimi giorni dal Regno Unito con un volo atterrato presso l'aeroporto di Fiumicino, sono in isolamento e hanno seguito tutte le procedure stabilite dal Ministero della Salute", ha fatto sapere lo stesso ministero di Roberto Speranza in una nota.

Come l'Italia anche Belgio, Olanda hanno sospeso per precauzione i voli e i treni provenienti dallo UK almeno per 24 ore a partire dalla mezzanotte di stasera. Il Belgio si sta coordinando anche con la Francia visto che alcuni Eurostar provenienti dalla Gran Bretagna passano per il Paese vicino. Il premier ha quindi annunciato anche controlli sulle strade.

Le nuove misure restrittive, varate ieri dal governo britannico per Londra e parte dell'Inghilterra al fine di arginare la nuova variante di coronavirus, rimarranno in vigore "per un paio di mesi" mentre si prosegue la campagna vaccinale. "E' importante che le persone non solo seguano le regole ma che tutti coloro che si trovano in zona rossa si comportassero come se avessero il virus per fermare il contagio", ha ammonito Hancock.

"Stiamo per fermare i voli da tutto il Regno Unito dopo un confronto con i nostri scienziati. Ho avuto modo di colloquiare anche con il ministro inglese. Si tratta di una misura precauzionale per capire la portata del problema. Ora i nostri scienziati dovranno capire la situazione, in contatto con Oms e governo inglese", ha sèiegato invece il ministro della Salute Roberto Speranza durante la trasmissione Mezz'ora in + condotto da Lucia Annunciata. "Le uniche informazioni che abbiamo sono queste sulla capacita' di diffondersi piu' velocemente".

Nel pomeriggio, il presidente francese Emmanuel Macron, la cancelliera tedesca Angela Merkel, la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e quello del Consiglio europeo Charles Michel si sono riuniti in videoconferenza per fare il punto. Nella riunione virtuale a quattro si e' parlato anche della situazione sanitaria in Sudafrica, altro Paese verso cui la Germania potrebbe adottare delle restrizioni di viaggio.

Berlino fermerà da mezzanotte i collegamenti aerei con l'Ue. Lo riferisce una fonte del governo tedesco. Questa decisione, che potrebbe essere adottata da tutta l'Unione Europea, sara' formalizzata nelle prossime ore", ha sottolineato la fonte, precisando che i Paesi europei stanno discutendo parallelamente una risposta comune sui collegamenti marittimi, ferroviari e stradali con la Gran Bretagna.

Secondo il quotidiano tedesco Bild, Berlino vietera' anche i voli da e per il Sudafrica "a causa delle mutazioni piu' aggressive del coronavirus riscontrate in entrambi i Paesi". Secondo quanto appreso dalla Bild, "e' anche certo che l'Ue seguira' l'esempio e decidera' misure ancora piu' ampie: all'inizio della settimana interrompera' tutto il traffico di passeggeri da e verso il Regno Unito, anche via mare e su rotaia, il che significa porti e Eurotunnel chiusi per gli inglesi". Secondo le informazioni della Bild, anche la Francia oggi fermera' i voli"

Iscriviti alla nostra newsletterRicevi le migliori offerte di lavoro via email

iscriviti per inviare le tue candidature alle offerte di lavoro tramite i nostri servizi

Accetto i termini e le condizioni di utilizzo del portale*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa resa, per le finalità necessarie alla fornitura del servizio, art. 3, lett. a) e b);*
Acconsento al trattamento dei dati personali per le finalità commerciali/statistiche del Titolare, di cui all'art. 3, lett. c) e d) dell'informativa resa;
   
Acconsento al trattamento dei dati personali per l'inoltro di comunicazioni commerciali di terzi, di cui all'art. 3, lett. e) dell'informativa resa.